Grazie mille …novecentosessanta

grazieSono consapevole di usare il mio blog per motivi personali, ma… avevo bisogno di un segno più profondo di quello che avrebbe lasciato un post o una foto su un social.  Il segno che voglio lasciare è semplicemente un grazie immenso.

Credo che ringraziamo molto poco, in generale (e “ahimsa”,  non violenza,  è uno dei pilastri etici dello yoga.. inclusivo di  gentilezza). Spesso, quando ringraziamo, l’altro si ritrae come se il grazie fosse una mera formalità, dimenticando che è un modo di riconoscere quanto l’altro ha fatto per te, e di renderlo materia concreta.

Grazie lo dico oggi perché è il mio compleanno, e arrivo a quota 57. Sono tanti gli anni, e mi sento libera di usare la parola vecchia, un altro termine  spesso usato male, con intenti dispregiativi. Eppure è vero: non sono giovane. L’aspetto fisico  può negarlo (complice la genetica, lo yoga, lo sport..) ma mi ritrovo nel termine vecchia e tutto sommato mi piace: la mente vola leggera ed è sempre meno ostacolo e limite, il sorriso è più presente perchè ha una vasta gamma di esperienze superate e quindi… avanti il resto.

Ma ieri ho letto il post di un’amica su una donna che non ne festeggerà più di compleanni.  (e vi invito a leggerlo prima di continuare…). E alla fine della lettura mi è venuta voglia di gridare grazie:

  • Ad Alida, che ha trasformato in energia vitale questo momento atroce…
  • A mio marito, che vive di me il lato peggiore (no, lo yoga non  ha potuto nulla su disordine e basso livello di casalinghità)…
  • A mio figlio, che ha saputo vivere con una madre “ingombrante” (questo è un blog educato..  il termine non è questo, in effetti!)
  • Alla mia Contessa, con cui è un onore dividere ogni momento…
  • Alle mie amiche di Roma, che sono qui sempre presenti, anche da lontano…
  • Alle mie amiche del Nord, che sono arrivate nella mia vita da poco ma hanno saputo esserci subito…
  • Alla mia Castellanza – perchè anche se sono nata a Roma e battezzata a San Pietro, questo piccolo borgo mi ha accolta con amore ed entusiasmo…
  • A chi mi pensa oggi, perchè mi ha dato un pezzo del suo tempo…
  • A chi divide con me la strada dello yoga, perchè non è per niente facile il percorso della consapevolezza…
  • A chi divide con me la strada dello sport, perchè non è per niente divertente tenere il timone della vita sul  proprio corpo…

E, quindi, dal millenovecentosessanta a oggi sono a 57… e voglio continuare a dire grazie per tutto il resto di questo nuovo anno. Sat Nam

 

 

Annunci

Un pensiero su “Grazie mille …novecentosessanta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...